News
22/08/2018
Gita al mulino di Chicchino
11/09/2018
Mulino Parrini
11/09/2018
Visite guidate al mulino Ra Pria di Belpiano (GE)

Archivio News


Eventi
Concorso fotografico 2018
loc conc fot 2018rid
Italia
14/05/2018  10/11/2018
Giornate dei Mulini 2018
LOCANDINA GIORN 2018 PER SITO1

19/05/2018  20/05/2018
Convegno AIAMS nazionale di Fabriano 2018
Fabriano20181
Museo della carta e della filigrana di Fabriano (AN)
12/05/2018  12/05/2018
Francesco Guccini - LE PAROLE DEL MUGNAIO
cop parole mugnaio
Revere
30/01/2018  30/01/2018

Archivio Eventi




I mulini "motori di civiltà"

La "forza" dell'acqua e del vento da sempre hanno stimolato l'ingegno dell'uomo per migliorare la qualità del suo lavoro. Nacquero molini per macinare il grano, frantoi per le olive, gualchiere per fabbricare il "pannolano", e i magli per forgiare il ferro.

Oltre alla quantità, anche la qualità delle acque si prestava ad un utile sfruttamento. Si costruirono le concerie che permettevano la fabbricazione della cartapecora, le cartiere, ecc. In Italia ovunque erano presenti i mulini da cerali, le conce per i pellami, e altri frantoi per raffinare il sale, la calce, il gesso ed altri minerali.

Tutte queste attività si praticavano con l'energia del mulino.